The Peter Pan Collar Body Wrapper

Zankyou: l’aiutante perfetto per il tuo matrimonio

 

zankyou_sitoPrima di parlare di Zankyou vorrei farvi capire perché è stata per me una scoperta assolutamente eccezionale. Devo spiegarvi perché, secondo me, avere gli strumenti che Zankyou offre per organizzare un matrimonio può aiutare tantissimo anche le planner meno esperte.

matrimonio_tableau_marriageIo sono sempre stata un’amante dei matrimoni e non tanto perché sono una romantica e una appassionata del “e vissero felici e contenti” (si, anche quello) ma soprattutto perché amo l’organizzazione di eventi. É una mia grandissima passione e nel mio piccolo ho sempre organizzato ogni evento ed avvenimento mio personale, della mia famiglia o per conto di amici e conoscenti, in modo preciso e curando ogni minimo particolare. Adoro gli eventi a tema, che raccontano un’ispirazione, un atmosfera, in modo non spacciato ma che si scopre man mano. Il matrimonio é l’evento per eccellenza. Quello che sogno di organizzare da sempre, per amiche, cugine e tra abbastanza anni, per me, per ancora più anni, per le mie sorelle.

matrimonio_sorrento_lanterne

Le foto di questo post sono quelle del matrimonio di una mia carissima amica che per il suo giorno speciale mi ha nominata sua mini-wedding planner affidandomi alcuni compiti (mini per le mie competenze, grande per l’affetto che ci ho messo nell’aiutarla). Il tema erano le lanterne e sono ancora tanto fiera dell’originale tableau marriage che abbiamo pensato e realizzato insieme.

matrimonio_segnaposti

Amo guardare gli abiti, le location, le immagini su Pinterest inerenti ai matrimoni. il modo in cui una cerimonia si svolge, dagli inviti alla musica, dal menù ai segnaposti racconta ciò che unisce una coppia, il loro modo personale di essere un’unica cosa, con le passioni in comune e con le cose che li distinguono. Per quel giorno queste cose speciali vengono condivise con le persone che testimoniano la loro unione, ogni singolo dettagli deve parlare delle coppia, deve essere personale e diverso da quello di tutti gli altri matrimoni. In questo sono forse un po’ maniacale e addirittura al mio compleanno di sei anni avevo inviti personalizzati ancor prima di ogni tendenza simile. Per la mia festa di 18 anni avevo tableau per far scrivere gli auguri e le decorazioni perfettamente in tinta (l’invito ve l’ho mostrato su Facebook qui), Per i 18 di mia sorella, quando ormai ero esperta, era tutto tema Notte degli Oscar, con decorazioni fatte tutte da me e da mio padre, niente di convenzionale e di acquistato. Per la mia festa di laurea, tema college USA anni 50, non ve lo racconto proprio cosa sono stata capace di fare. ( O, anzi, se vi fa piacere, ve lo racconterò in un post!)

matrimonio_tema_lanterne  matrimonio_tableau_marriage_2

Certo, il matrimonio é diverso. É più difficile. É un giorno su cui si caricano le aspettative e i desideri di una vita, ci sono tanti invitati, e c’è, é poco romantico ma é così, un certo investimento economico. Secondo me però, e le ultime tendenze ce lo dimostrano sempre di più, non é necessario festeggiarlo in pompa magna, facendo feste con un centinaio di invitati o spendendo un patrimonio. Non sono queste le cose che renderanno memorabile ed unico il nostro giorno. Anzi, una festa più intima e personale é di gran lunga più sentita ed emozionante. In ogni caso, in qualsiasi modo decidiate di festeggiare il vostro matrimonio, in questo post voglio presentarvi quello che sarà il vostro più grande alleato: Zankyou. Ho potuto conoscere Costanza alla Milano Vintage Week, con lei abbiamo tracciato i principali elementi caratteristici per un matrimonio vintage, anzi tre, uno ispirato agli anni venti, uno ai cinquanta, uno ai settanta. (approfondirò queste ispirazioni in un altro post!)

milano_vintage_week

Sia se propendiate per un matrimonio tradizionale, ma ancor di più se scegliete un tema o un mood, Zankyou potrà aiutarmi tantissimo nel costruire un matrimonio personale ed unico, proprio come lo volete. Innanzitutto però devo spiegarvi cos é: (limitativamente) possiamo definirlo una piattaforma che offre innumerevoli servizi ai futuri sposi, é funzionale e facile da usare ed é ormai famosissima. Dal suggerirvi location e fotografati a qualcosa di particolarissimo e su misura: vi da, infatti, la possibilità di creare la vostra lista nozze on line ed il sito del vostro matrimonio, quidandovi in tutto. Vi aiuta nella gestione degli inviti, nella pianificazione delle cose da fare.

zankyou_sito_matrimonioIl sito matrimoniale

Il sito è un’idea deliziosa ed è assolutamente gratuito. Avrete proprio un vostro dominio, del tipo www.clarissaemichele.com. Si può scegliere il tema che più si avvicina, per grafica, linee e colori, a quello delle vostre nozze. Ce ne sono moltissimi disponibili ma, addirittura si può creare un layout personale. Cosa potete fare nel sito? Innanzitutto potete farlo visitare ai vostri invitati per visionare la lista nozze; potete inserire un conto alla rovescia; un forum per mettere in contatto gli invitati tra loro, dei suggerimenti sugli hotel in caso di soggiorno di alcuni degli invitati; inserire una playlist per incuriosire gli invitati ed iniziare ad inserirli nell’atmosfera dei festeggiamenti. Dopo le nozze potrete pubblicarvi le foto e raccogliervi quelle che hanno scattato i vostri invitati. C’è grandissima libertà e anche l’utilizzo che ne farete è un modo per distinguersi e divertirsi (sì ragazze, organizzarvi il matrimonio deve essere anche divertente!).

zankyou_lista_nozzeLa lista nozze

Nessuno vuole ricevere regali che andranno a prender polvere sotto i mobili, né i vostri poveri amici e parenti vogliono farvi un dispetto. La lista nozze esiste da sempre come concetto ok, ma farla online permette di eliminare ogni equivoco ed ha un effetto decisamente innovativo. Vi permette di mettere in lista non solo oggetti ma anche le spese per le tappe del vostro viaggio di nozze, donazioni per le associazioni umanitarie che volete sostenere o semplicemente raccogliere le cosiddette “buste” in un modo più elegante e discreto. Se il vostro matrimonio è a tema, può esserlo anche la lista nozze. Come ci ha suggerito Costanza, ad esempio, dei regali in tema con delle nozze anni 50 potrebbero essere dei buoni per dei tatuaggi old school o per un corso di rock’n roll acrobatico di coppia. Vedendosi davanti tutte queste possibilità anche gli invitati anche gli invitati più  noiosi tradizionali potrebbero essere invogliati a regalarvi proprio quella cosa particolare a cui tenete tanto. E’ facile.

zankyou_lista_nozze_2Due chicce trovate tra i modelli disponibili: proprio il tema viaggio, perfetto se la vostra lista nozze sono le tappe del vostro viaggio coast to coast negli USA (cioè in questo momento quello che immagino potrebbe essere il mio, ma cambio spesso idea); e la lista per il bebé

Insomma si, si…sono piccola, lo so, non sto impazzendo. Certo non è per la scoperta di un sito (ma mica un semplice sito, avete capito la figata che è!?) che voglio all’improvviso sposarmi, ma di sicuro è un altro motivo per cui amo i matrimoni e per cui aspetto, con tantissima pazienza, di poter organizzare il mio.

the peter pan collar