The Peter Pan Collar Body Wrapper

Io non credo nei Grinch, ma credo nel maglione natalizio

Io non credo nei Grinch, ma credo nel maglione natalizio

Non credo a chi dice di non volere niente, credo nelle letterine scritte anche a 50 anni. Non credo a quelli che “questo Natale parto e vado ai Caraibi”, né chi lo dice soltanto e né chi lo fa davvero. Credo in chi fa tante ore di treno, di car2go, di pullman solo per pranzare insieme alla famiglia.

Non credo in chi sostiene di non aver mai creduto in Babbo Natale, credo a chi lascia il latte e i biscotti sotto l’albero. Non credo ai finti Grinch, agli scettici, ai freddi, agli insensibili. Non credo al vostro storcere il naso di fronte alle luci della città, alle decorazioni e le piste di pattinaggio. Credo a chi fa foto e guarda in alto con l’entusiasmo di un bambino. Non ci credo che non amate le canzoni di Natale, credo a chi le canta a squarciagola con il cuore che ride.

Credo che facciate finta, credo che senza il vostro “non spirito”, il vero spirito non esisterebbe. Credo che anche voi custodite nel cassetto un maglione natalizio, un cappellino rosso, un cerchietto da renna. So che sbirciate di nascosto tra i pacchetti, che da bambini avete sentito qualcuno che si incastrava nel camino.  Sono sicura che seduti intorno al tavolo tra parenti e amici sentite un senso di felicità e di pace. Non credo ai vostri “ma quando finiscono le feste?”, credo in chi fa il conto alla rovescia da novembre.

Credo fortemente nel Natale, per chi non lo avesse ancora capito. Nella sua magia che pervade tutto e tutti, anche chi non vuole. Credo che nel momento in cui dite di non amare il Natale, ci siete già dentro e per qualche strano motivo volete opporvi resistenza. Credo che domani sera, quando sarete nel vostro letto, dopo i primi festeggiamenti con la vostra finta smorfia di disapprovazione, esprimerete un desiderio… a Babbo Natale, alla stella cometa, a Gesù Bambino. Non vi preoccupate, sarà il nostro segreto.

Auguro buone feste a tutti voi. Si, proprio a tutti.

Gonna vintage, pull H&M, scarpe Osvaldo Pericolo. Foto di Giovanni Gammarrota.

the peter pan collar