The Peter Pan Collar Body Wrapper

10 cose da fare a marzo a Milano

10 cose da fare a marzo a Milano

Facciamo qualcosa mentre aspettiamo la primavera? Mentre aspettiamo le vacanze di Pasqua e le calde domenica da pic-nic, ecco cosa ha marzo in serbo per noi. L’attesissima top-10 su cosa fare a marzo a Milano è già qui.

Wunder Market di Carnevale

Dove: Spirit de Milan, via Bovisasca 59

Quando: il 5 marzo

Cosa: Il mercato delle Meraviglie con venditori vintage, artigiani, oggetti particolari, laboratori, musica e food, torna anche nella versione Carnevalesca.

Info: dalle 11 alle 21, più info su Facebook

Chinaman

Dove: presso Mudec.

Quando: dal 15 marzo al 15 aprile

Cosa: la mostra “un secolo di cinesi a Milano” che racconta la presenza della comunità cinese in città con testimonianze da archivi pubblici e dai ricordi delle prime famiglie italo-cinesi. Chinamen è il titolo del documentario a disegni animati che racconta della prima comunità di migranti.

Info: ingresso gratuito, orari qui

Planet Funk gratis

Dove: presso SuperStudioPiù, via Tortona 27

Quando: il 7 marzo

Cosa: il concerto dj set gratuito della band, in collaborazione con Heineken con a seguire altri artisti. Si prevede una serata divertente, tutta da ballare.

Info: per partecipare scaricare invito qui

Hobby Show

Dove: Fieramilanocity

Quando: dal 17 al 19 marzo

Cosa: un appuntamento dedicato alla manualità, alla creatività, alle belle arti. Un evento in rosa per tutte le appassionate e le professioniste, con espositori, workshop e corsi.

Info: qui sconto per l’ingresso

San Patrizio allo Spirit de Milan

Dove: Spirit de Milan, via Bovisasca 59

Quando: dal 17 al 19 marzo

Cosa: la suggestiva location milanese ospita lo Spirito Irlandese per i festeggiamenti. Danze, laboratori, naturalmente birra, tanta musica e irish bruch (su prenotazione).

Info: venerdì e sabato dalle 18 alle 24, domenica dalle 12 alle 24; intero 15 euro, ridotto 10 euro. ( http://www.sanpatriziomilano.it/)

La scrittura a colori di Juan Mirò

Dove: presso Kasa dei Libri, largo De Benedetti 4

Quando: dall’8 marzo al 12 aprile

Cosa: una mostra sulle opere grafiche di Mirò. Libri, copertine, cataloghi e volumi per raccontare un aspetto meno noto dell’artista, la sua passione per l’arte grafica e la scrittura.

Info: dal lunedì al venerdì, 15-19

Apertura straordinaria dell’Orto Botamico in Città Studi

Dove: Via Carlo Valvassori Peroni, 12

Quando: per tutto il mese di marzo

Cosa: apre al pubblico l’orto Botamico di proprietà dell’Università di Milano. Si estende per 22kmq nell’antica Cascina Rosa e accoglie tantissime specie vegetali tipicamente lombarde.

Info: martedì-venerdì 9-17 Ingresso gratuito.

Manet a Parigi

Dove: presso Palazzo Reale, piazza Duomo

Quando: dall’8 marzo al 2 luglio

Cosa: una raccolta delle opere di Manet dedicate alla città francese. Le strade, i bistrot, l’atmosfera parigina e il legame del pittore con essa.

Info: tutte le informazioni qui. Biglietti a partire da 6 euro.

Quentin Tarantino “The Hateful Eight”

Dove: al Mic, Cineteca di Milano, via Fulvio Testi 121

Quando: dal 7 al 28 marzo

Cosa: il seminario curato dal critico del Sole24ore Andrea Chimento, per approfondire le tematiche e la poetica, e analizzare le pellicole del regista. Si compone di tre lezioni più la proiezione di Pulp Fiction.

Info: appuntamenti tutti i martedì, prezzo delle lezioni + proiezione 35 euro. 

Oliviero Toscani

Dove: Whitelight Art Gallery, via Copernico 38

Quando: fino al 28 aprile

Cosa: un’esposizione per narrare il lavoro e la carriera del celebre fotografo. Esposte alcune tra le più discusse fotografie di sempre, delle campagne Benetton ma non solo, anche tanti ritratti di icone pop.

Info: dal lunedì al venerdì, 10.00 -18.00

the peter pan collar