The Peter Pan Collar Body Wrapper

Puoi essere tutto quello che vuoi

cappello

Post automotivazionale in corso. E si spera che possa motivare anche voi. Perché troppo spesso la mattina ci alziamo dal lato sbagliato del letto e ancora di più la sera ci portiamo negatività sotto le coperte. Perché invece di credere in noi stesso, a volte crediamo nelle cose sbagliate.

cappello

Crediamo, ad esempio, di non poter raggiungere quel livello, che non potremo mai essere brava come quella compagna di scuola, quella collega. Che non potremo realizzare quel sogno, arrivare a quel traguardo, superarlo ed essere fiere di noi.

cappello

Crediamo queste cose invece di credere nelle nostre capacità e che quindi possiamo fare tutto ed essere tutto. Essere le migliori nel nostro settore, quelle più in forma, le più creative, anche le più simpatiche. Dobbiamo crederci noi per far si che sia vero. Se non lo sarà, almeno una cosa è certa: saremo quelle che si sono impegnate di più.

cappello

Vi chiedete a che cosa serva? Ma è ovvio: per alzarci la mattina e guardare nello specchio la versione migliore di noi stesse. Per far in modo che ogni lato del letto sia quello giusto, perché le cose le aggiusteremo durante il corso della giornata. Per portare a letto solo piccoli traguardi raggiunti durante il giorno trascorso e grandi obiettivi per quello successivo.

cappello

Cosa c’entra tutto questo con le foto di un outfit che adoro? Tutto e niente. Sul cappello “be a pineapple”, perché sì, puoi essere tutto.

Cappello Leontine Vintage. Cardigan Molly Bracken. Pantaloni Zara. Giacca vintage.

the peter pan collar

Comments

comments