The Peter Pan Collar Body Wrapper

Londra: 6 locali da provare

Londra: 6 locali da provare

Una città come Londra offre una scelta infinità per il food. Personalmente faccio sempre qualche ricerca, in questi casi, di locali da provare per evitare di cascare in “turisticate” o di capitare in posti che proprio non mi piacciono solo perché ho fame. Se siete capitati qui perché state facendo proprio questa ricerca, vi racconto sei locali di Londra in cui tornerei anche subito.

Sticks ‘n’ Sushi

Nel cuore di Covent Garden, non una semplice cena a base di sushi ma una vera e propria esperienza “like a local”. Qui troverete i londinesi più alla moda intenti a godersi dei piatti spettacolari in un ambiente sofisticato e rilassato allo stesso tempo. Il menu è sorprendente e vario: gli accostamenti e le preparazioni sono ricercate e mai scontate.

Tra quelli che ho provato vi consiglio le capesante, gli antipasti marinati e le capesante. Lasciatevi consigliare dai preparatissimi camerieri e ordinate pure un menu “preconfezionato”: fidatevi, sanno quello che fanno. Specialità del locale, oltre ai fantastici piatti di sushi, sono gli spiedini, di carne e pesce.

Info: Si consiglia la prenotazione

11 Henrietta St, London WC2E 8PY, Regno Unito (altri 4 locali in città) – aperto tutti i giorni 12:00 – 23:00

Eggbreak

Colazione a Notting Hill, proprio in una di quelle iconiche casette a schiera. La sensazione è proprio quella di fare colazione a casa di un amico inglese. L’atmosfera quella allegra e casalinga delle mattine lente in cui fuori piove. La specialità, come è facile immaginare, sono le uova: proposte in decine di varianti, dolci e salate, con influenze dalle cucine di tutto il mondo. Io e mia sorella ci sogniamo ancora la notte il French toast alla banana caramellata, “impanato” in uno strato di croccante corn flakes e ricoperto di sciroppo d’acero, accompagnato dal loro buonissimo cappuccino. Ideale non solo per la colazione, ma anche per il brunch.

Info: Nei weekend il locale è abbastanza affollato, preferibile goderselo in tutta calma durante la settimana.

30 Uxbridge St, Kensington Aperto tutti i giorni 08:00 – 19:00

Mr fogg’s residence

Prendere il the a Londra potrebbe sembrare una di quelle cose un po’ turistiche che quasi ci chiediamo se valga davvero la pena fare. Quello che vi propongo però non ha nulla a che fare con l’earl Grey preso in un locale con una vecchia tappezzeria. Il thé da è davvero l’esperienza da non perdere a Londra se siete alla ricerca di qualcosa di originale e indimenticabile. Il posto si presenta già magico e misterioso sin dall’ingresso: nessuna insegna, potrete entrare solo se in lista. Una volta entrati sarete catapultati in un mondo surreale, quello di Mr Foggs. Sarete intrattenuti con giochi di prestigio e non riuscirete a staccare gli occhi dal soffitto e dalle parete piene di oggetti e dettagli.

Il Tipsy Tea, che io ho consumato seduta vicino al camino e sotto una mongolfiera, consiste in un particolare drink servito in teiere, a base di gin Hendriks o champagne. Il tutto è naturalmente completato da stuzzichino dolci e salati in grande quantità (per me è stato un pasto completo). Se invece volete semplicemente visitare il locale e assaggiare uno dei loro favolosi cocktail, sappiate che aperto fino a tardi come bar.

Info: Obbligatoria la prenotazione (potete farla qui) che vi consente di rimanere al tavolo per due ore. The a partire da 38 sterline a persona.

15 Bruton Ln, Mayfair, London – aperto tutti i giorni lun-ven 16:00 – 02:00, sab 13:30 – 02:00, dom 15:00 – 00:00

The Windmill Mayfair

Piatti tipici e birra, arredi da classico pub e un tocco di ironia all’inglese: la tradizione qui è di casa. Se avete finito il vostro giro in centro tra musei e negozi, questo è il luogo ideale per una cena ristoratrice accompagnata da un boccale di birra. Un pub, ma con una particolare attenzione nei dettagli e adatto anche per una cena per due, grazie ad una saletta riservata solo per la cena, che tiene fuori il classico brusio da pub londinese. Tratto distintivo del locale è la loro specialità: la pie, che diventa protagonista anche dei quadri e delle insegne. Nel menu viene proposta in mille versioni, accanto all’intramontabile Fish and chips e a sfiziosi antipasti. C’è anche un adorabile terrazzino.

Info:  6-8 Mill St, Mayfair – aperto tutti i giorni lun-ven 11:00 – 23:00, sab 12:00 – 23:00, dom 12:00 – 18:00

Aubaine Mayfair

Questo carinissimo bistrot (in realtà in città ve ne sono vari) era salvato tra i preferiti da molto tempo, aspettando di tornare a Londra. Si è rivelato adorabile e delicato, proprio come me lo aspettavo: uno di quei posti perfetti per gli Instagrammer che amano i toni pastello e le atmosfere un po’ bucoliche. Il locale è aperto da mattina a sera e ha un menu per ogni occasione. Quello che ho apprezzato particolarmente, oltre al servizio impeccabile e gli ambienti còratissimi, è la possibilità di optare un menu a prezzo fisso con antipasto e piatto principale ( e una serie di 3 scelte per ognuno): soluzione ideale per chi vuole una pausa pranzo gustosa senza spendere troppo. La cucina ha influenze mediterranee, adatta ad ogni palato, con piatti vegetariani, di carne e pesce. Il mio carpaccio di tonno? buonissimo.

Info: Tenete d’occhio il sito con i menu a prezzo fisso aggiornati.

31 Dover St, Mayfair – aperto tutti i giorni lun-ven 07:00 – 22:30, sab 08:00 – 22,30, dom 09:00 – 18:00

Pizza East

Appartengo alla scuola di pensiero “mai mangiare italiano all’estero”, ma quest’anno in più di un’occasione ho dovuto ricredermi e ho trovato interessante notare come noi italiani riusciamo a portare la nostra cucina nel mondo in modo tradizionale o reinterpretandola e rendendola “adatta” al posto. Pizza East, locale che ho provato nella sua sede di Shoreditch, rappresenta il secondo caso: un ristorante perfettamente inserito nel contesto del sobborgo giovane e underground in cui mangiare una pizza sorprendentemente promossa dalla sottoscritta.

L’impasto ben cresciuto, sottile al centro e alto sui bordi, il gusto “broccoli e salsicce” piacevolmente piccante e goloso. Ottimo lo spritz, indispensabile il sabato sera, ovunque ci si trovi nel mondo. Non vi va la pizza? Troverete piatti italiani come polpette, prosciutto SanDaniele e ricotta (tutti ordinavano una favolosa frittura di pesce), ma anche sfizi amati in tutto il mondo come il mac’n cheese.

Info: Consigliata la prenotazione. Il locale a Notting Hill ha anche il giardino.

56 Shoreditch High Street, Shoreditch – aperto tutti i giorni dom-mer 12:00 – 00:00 , gio-sab 12:00 – 02:00