The Peter Pan Collar Body Wrapper

I trucchi per il pacchetto perfetto

I trucchi per il pacchetto perfetto

Natale, regali… ok, fin qui ci siamo. Ma sapete incartarli? Non presentatevi mai da me con un pacchetto incartato male o fatto incartare al negoziante. Una delle cose più belle di un dono è spesso anche l’involucro in cui si presenta… e non ho problemi a dire che impiego lo stesso tempo per cercare il regalo che per la perfetta carta regalo o il nastro.

Il paradiso per lasciarsi ispirare? Naturalmente una cartoleria, meglio ancora se disponibile anche online, come la Cartoleria Digitale. Potete visitare qui questo adorabile e-commerce e utilizzare il codice sconto  SERENA20 fino al 25 dicembre (valido sulla sezione NATALE) per il necessario ad incartare, decorare casa e per tante idee regalo.  Intanto vi elenco alcuni semplici suggerimenti per diventare dei perfetti Elfi come me.

  • Il bigliettino, sempre. Questa è l’unica regola su cui non si può transigere per un pacchetto perfetto.
  • Avere a portata di mano: scotch piccolo con dispenser, spillatrice, biadesivo, forbici e taglierino. Mettersi su un piano di lavoro piano e ampio. Il pacchetto viene carino solo se ci si mette con calma e con tutto il necessario. Se dovete arronzare, meglio una shopper carina chiusa con un nastro…
  • E comunque non esistono solo i nastri in carta (quelli che si arricciano), ma soprattutto quelli in stoffa che rendono subito il regalo “prezioso”, in organza e velluto (il raso sconsigliato, perché scivola!); c’è lo spago
  • Non esiste nemmeno solo la classica carta regalo, ma la carta velina, i fogli di giornale, i vecchi poster, i fogli ingialliti di un quaderno e soprattutto la mia adorata carta da imballaggio 
  • Gli elementi natalizi decorativi sono infiniti e ne basta uno per personalizzare ogni regalo: rametti di abete, vischio, campanelle, palline, arance candite, stecche di cannella, un cioccolatino, stelline, sbrilluccichii… 
  • Osare con i colori e le stampe, anche se è Natale non deve essere per forza tutto rosso o tutto oro (anche se io amo la tradizione…)
  • Dare sfogo alla creatività e anche lasciarsi ispirare (ad esempio con Pinterest e Instagram), salvando le immagini delle confezioni regalo che più ci ispirano
  • Fantasia si, ma abbinate in modo armonioso carta e nastro, dettaglio e biglietto come fareste con il cappotto e il cappello. Se non lo fate allora male.
  • Godersi il momento, con Micheal Bublé e biscotti, pensando che state andando ad arricchire un regalo per una persona a cui volete bene… e soprattutto riscoprendo il piacere delle piccole cose manuali.
  • Non sprecate carta, prendete bene le misure del regalo da incartare e non gettate via i pezzi che avanzano di carta e nastro, potranno servire per qualche piccolo regalo… conservate quindi tutto in una scatola apposita per non rovinare “il vostro tesoro”.